FSH – Ormone follicolostimolante

FSH – Ormone follicolostimolante

Prodotto dall’ipofisi anteriore, i valori variano nella donna nel corso del ciclo raggiungendo il massimo nella fase periovulatoria. Utile per la diagnosi di ipogonadismo sia negli uomini che nelle donne; valori elevati in perimenopausa e nelle sindromi di Klinefelter maschile e di Turner femminile. Variazioni anche nell’anoressia e in alcuni tipi di neoplasie ormono-secernenti.

 

Campione:

1ml di siero

 

Valori di riferimento:

Fase follicolare: 2,9-12

Picco ovulatorio: 6,3-24

Fase luteinica: 1,5-7

Post-menopausa: 17-95

Uomini < 50 anni: 1,5-12

Prepuberi: 0,4-3