Herpes Simplex di TIPO 2

DESCRIZIONE

Il Virus dell’Herpes Simplex (HSV) e’ un virus di cui si ricercano due tipi antigenici, l’HSV 1 e l’HSV 2.L’ HSV 2 causa infezioni genitali primarie e ricorrenti. La determinazione di anticorpi virus specifici è importante per la diagnosi di un’infezione primaria o di una riattivazione di una forma latente. Infezioni asintomatiche si possono verificare in individui sani e durante la gravidanza; infezioni da herpes si possono avere in pazienti immunodepressi o immunocompromessi. Durante l’infezione acuta si ha un innalzamento degli anticorpi specifici di classe M (IgM)  seguito dall’aumento delle IgG, che permangono tutta la vita.

 

Campione

Sangue (siero-plasma 1000 µl)

 

Valori di riferimento

Herpes di Tipo 1 IgG: <0.8 : Negativo

0.8-1.2: Valori Border-Line

> 1.2 : Positivo

Herpes di Tipo 1 IgM: Positivo – Presenza di anticorpi

Negativo – Assenza di anticorpi

IgG negativi- IgM negativi: Assenza di infezione.
IgG positivi- IgM negativi: Infezione pregressa.
IgG negtaivi- IgM positivi: Infezione in fase molto iniziale.
IgG positivi- IgM positivi: Infezione acuta o comunque recente

 

Preparazione all’esame

E’ preferibile il digiuno.

 

Esami correlati

Herpes simplex di tipo 1; emocromo, GOT, GPT.

 

Patologie correlate

Infezione da herpes simplex.

 

PRENOTAZIONE: No

ESEGUIBILE A DOMICILIO: Si

ESEGUIBILE IL SABATO: Si