Tampone faringeo: rapido o colturale?

Il tampone faringeo rimane la metodica d’esame più richiesta ed eseguita per identificare l’eventuale presenza dello Streptococco beta-emolitico di gruppo A, che può essere l’agente microbico all’origine di faringo-tonsilliti semplici o con complicanze (reumatismo articolare acuto, glomerulonefrite, cardite reumatica). L’esame si esegue prelevando un campione oro-faringeo ed è possibile effettuare sia un tampon“rapido” che un esame colturale. Nel primo caso si ricercano gli antigeni specifici dello Streptococco beta-emolitico di gruppo A, e dunque...

Approfondisci
Pressione psicologica post ferie

Consigli per il rientro dalle vacanze senza ripercussioni psicologiche

Il dottor Gabriele Miceli spiega al quotidiano La Stampa le ripercussioni psicologiche nel passaggio dalla pausa vacanziera alla normalità. Come affrontare il momento di transizione ed il rientro alla “vita normale” dopo le vacanze? Claudia Carucci, giornalista de La Stampa di Torino, ha raccolto...

APPROFONDISCI

Cisti e limpomi, come riconoscerli ed operarli quando serve

Cisti e lipomi, cosa sono e come si riconoscono? A volte sembrano piccolo foruncoli sulla pelle eppure dopo poco tempo le loro dimensioni aumentano lasciando qualche dubbio a riguardo. Di cosa stiamo parlando? Stiamo parlando dei piccoli rigonfiamenti della pelle possono nascondere cisti o...

APPROFONDISCI

Disturbi intestinali, peggiorano con l’attività fisica

E’ possibile di soffrire di disturbi intestinali che peggiorano con l’attività fisica? A quanto pare la risposta è si. Da qualche tempo la comunità scientifica ha cominciato ad interrogarsi su una nuova sindrome che legata ai disturbi intestinali. Mai sentito parlare di “sindrome gastrointestinale...

APPROFONDISCI