PrenatalSafe Terni

Prenatal Safe Karyo: il primo esame non invasivo che analizza ogni cromosoma del DNA del tuo bambino

PrenatalSafe KARYO è il test prenatale non invasivo tecnologicamente più avanzato attualmente disponibile. Il test analizza il DNA fetale circolante nel sangue materno al fine di identificare eventuali aneuploidie e alterazioni cromosomiche strutturali fetali a carico di ogni cromosoma. Nessun altro test prenatale non invasivo oggi disponibile offre un livello d’indagine così avanzato.

 

grafico_prenatalsafe_altri-nipt

 

Gli altri test prenatali non invasivi analizzano soltanto alcuni cromosomi fetali (21, 18, 13, x e y) PrenatalSafe KARYO permette di rilevare oltre alle aneuploidie fetali relative ai cromosomi 21(Sindrome di Down), 18(Sindrome di Edwards), 13 (Sindrome di Patau) e sessuali x,Y (Sindrome di Turner o monosomie del cromosoma x) anche quelle meno comuni (trisomie dei cromosomi 9,16,22) e delezioni o duplicazioni segmentali rivelabili su tutti i cromosomi.

PrenatalSafe KARYO Plus è un ulteriore livello di approfondimento con la ricerca di 9 Sindromi da microdelezione: Sindrome di DiGeorge, Sindrome Cri-du-chat, Sindrome di Prader Will, Sindrome Angelman,Sindrome da delezione 1p36, Sindrome di Wolf-Hirschhorn, Sindrome di Jacobsen, Sindrome di Langer-Giedion, Sindrome di Smith-Magenis.

PrenatalSafe Karyo è integrato, gratuitamente, con il test Rh Safe, un esame che consente di determinare il fattore Rh(D) fetale. Il test è opzionale e viene eseguito su richiesta in donne Rh(D) negative con patner maschile Rh(D) positivo.

E’ SEMPLICE eseguire il test.

E’ richiesto un semplice prelievo di sangue della donna dalla decima settimana in poi.

E’ SICURO

E’ un test non invasivo, privo di rischi per il feto e la madre. Vengono quindi azzerati i rischi di abortività presenti nelle tradizionali tecniche di diagnosi prenatale invasiva, come l’amniocentesi e la villocentesi.

E’ RAPIDO

Risultati disponibili entro 7 gg lavorativi.