Varicella Zoster-Virus IgM

DESCRIZIONE

ll virus della Varicella Zoster (VZV) appartiene alla famiglia degli Herpesviridae ed è l’agente eziologico di due tipi distinti di malattia: la varicella e l’herpes Zoster. La varicella è l’infezione primaria della malattia mentre l’herpes corrisponde ad una riattivazione del virus della varicella, comunemente detta “Fuoco si Sant’ Antonio”, che si manifesta soprattutto in caso di calo immunitario. Durante l’infezione acuta nell’individuo si evidenzia un innalzamento degli anticorpi specifici di classe M (IgM), seguito dall’aumento delle IgG, che permangono tutta la vita.

 

Campione

Sangue (siero-plasma 1000 µl)

 

Valori di riferimento

< 9 : ASSENZA DI ANTICORPI

9- 11 : VALORI BORDER-LINE

> 9 : PRESENZA DI ANTICORPI

IgG assenti IgM assenti: Assenza infezione. In caso di incertezza clinica i pazienti devono essere monitorati nel tempo.
IgG presenti IgM assenti: Infezione pregressa.
IgG assenti IgM presenti: Infezione in fase iniziale.
IgG presenti IgM presenti: Infezione acuta.

 

Preparazione all’esame

E’ preferibile il digiuno.

 

Esami correlati

/

 

Patologie correlate

Sospetta infezione, verifica dello stato immunitario prima della profilassi post-esposizione nei soggetti a rischio.

 

PRENOTAZIONE: No

ESEGUIBILE A DOMICILIO: Si

ESEGUIBILE IL SABATO: Si