Ossigenoterapia per curare la vestibolite vulvare in ginecologia

Ossigenoterapia ed acido ialuronico per sconfiggere la vestibolite vulvare

ossigenoterapia per disturbi vaginali

L’ossigenoterapia topica combinata con l’acido ialuronico è la novità assoluta e naturale per il trattamento di 6 diverse patologie ginecologiche, compresa la VESTIBOLITE VULVARE.

L’ossigenoterapia ha un potente effetto rigenerativo, antinfiammatorio, antibatterico e biostimolante, mentre l’acido ialuronico ha notevoli proprietà adesive, idratanti e riparative della mucosa vaginale.

Vestibolite vulvare

Da uno studio effettuato dal team di Caress flow, è emerso che le pazienti hanno riferito un repentino miglioramento di tutti i sintomi associati alla vestibolite a seguito dei trattamenti, in particolare:

79% diminuzione del prurito
79% riduzione delle lesioni

Caress Flow: lo studio sulla vestibolite vulvare e i risultati post terapia

caress flow test

È stato effettuato uno studio dove sono stati eseguiti cinque trattamenti a cadenza settimanale, per un totale di cinque settimane.

Per il trattamento è stato utilizzato il sistema CARESS FLOW.

La terapia ginecologica ambulatoriale era così composta: erogazione di ossigeno e acido ialuronico nebulizzato con applicatore vulvare (aerografo),per una durata di cinque minuti.

Successivamente, mediante cannula vaginale, è stata applicato ossigeno per 10 minuti ed erogazione di ossigeno e acido ialuronico per ulteriori 5 minuti.

Sui soggetti trattati è stata eseguita un doppia valutazione: una soggettiva delle pazienti ed una da parte del medico. La scala soggettiva veniva fatta compilare mediante scheda graduata analogica.

Sono stati invece valutati da parte del medico il pH, l’elasticità, il tono e la presenza o meno di infezioni.

Le pazienti hanno riferito un miglioramento significativo di tutti gli indici analizzati (vedi immagine), con l’effetto maggiore per quanto riguarda la riduzione del dolore, ma anche riguardo al bruciore e al prurito.


Scopri di piu’ su Caress Flow e le fasi del trattamento

Author Info

Gruppo Salvati